Le Dmc-12 di “Ritorno al Futuro”

Le mitiche DeLorean in mostra ieri a Trieste!

Chi si aggirava ieri in Piazza della Borsa si poteva imbattere piacevolmente in queste meravigliose macchine, diventate famose grazie alla trilogia di “Back to Back to the future”. Quest’anno sono trascorsi 30 anni dall’uscita del film ma anche l’arrivo previsto di Doc e Marty McFly nel futuro.
C’era infatti il 1° raduno nazionale delle Dmc-12 organizzato da Trieste Science + Fiction con la collaborazione del Club Italiano DeLorean.

La location non è stata scelta a caso. Infatti in Piazza della Borsa, subito dietro Piazza Unità, c’è il palazzo della Borsa Vecchia che con il suo orologio ricorda molto il mitico palazzo dell’orologio di Hill Valley del film.

IMG_1493

IMG_1507

by Liny&Smarty

 

Nike Air Mag! Le scarpe di Marty McFly

Ricordate Ritorno al Futuro parte II (Back to the Future Part II),  film del 1989 diretto da Robert Zemeckis ed interpretato da Michael J. Fox e Christopher Lloyd, ambientato nel futuro e precisamente il 21 ottobre 2015 ?  Chi non ricorda le mitiche scarpe fantascientifiche di Marty McFly…si proprio quelle…autoallaccianti che hanno fatto innamorare intere generazioni di ragazzi! Più di qualcuno dopo aver visto il film le avrà desiderate e questo sogno a distanza di 22 anni si è quasi avverato! Dico quasi perchè la Nike in questi giorni ha deciso di vendere su eBay tramite delle aste 1500 paia di scarpe, tutto questo per raccogliere fondi a favore della Michael J. Fox Foundation, nella speranza che un giorno si possa trovare una cura per il morbo di Parkinson (per chi non lo sapesse il nostro Marty ha scoperto di esserne afflitto dal 1991). Purtroppo solo i cittadini americani hanno potuto approfittare di questa opportunità. Inoltre le scarpe non sono proprio una fedele riproduzione, infatti non si allacciano da sole come nel film; sembra che alla Nike non siano riusciti a sviluppare lo stesso sistema usato allora per il film, per il quale Fox dovette portare nei pantaloni una batteria. La nuova versione invece è ricaricabile, la carica dura fino a 5 ore, e permette di illuminare una serie di LED (sulla suola laterale esterna e sulla stringa) tramite il tasto di accensione posto sul bordo alto delle scarpe.

L’iniziativa è stata pubblicizzata dallo stesso Michael J. Fox al “The Late Show with David Letterman” portando le Nike Air Mag in trasmissione, che è andato in onda in Italia su Rai 5 lo scorso 11 settembre e in replica il 12. La Nike invece ha organizzato un evento a Los Angeles, che si chiama “It’s about time” e nell’invito viene descritto come qualcosa che «potrebbe cambiare il corso del tempo»; oltre al biglietto, gli invitati hanno ricevuto una scatola contenente alcuni gadget resi famosi dal film, come i mitici occhiali di metallo usati da Doc, e un cofanetto con i DVD dei tre film.

Il team creativo di Back to the Future, guidato dal produttore esecutivo Frank Marshall, per ringraziare la Nike, ha realizzato un divertentissimo episodio originale in tre versioni (da 60 e 90 secondi e 2 minuti) dove troviamo gli attori Christopher Lloyd e Daniel Fullylove, con la star del basket Kevin Durant (che fa un cliente) e il designer Nike Tinker Hatfield. Quest’ultimo involontariamente rivelerà a Doc Brown che purtroppo si trova nell’anno sbagliato e che le Nike Mag 2011 che sta cercando (nella versione che si allaccia da sola) saranno disponibili non prima del 2015!

Anche per noi non resta altro che aspettare il 2015 e perché no sperare che anche lo skateboar volante venga brevettato e poi prodotto!!

(by Liny)