…e la Primavera gioca a nascondino!

Dicasi Primavera quel periodo dell’anno che astronomicamente inizia con l’equinozio di primavera, il 20 o 21 marzo e finisce con il solstizio d’estate, il 21 giugno. E’ quindi il periodo di tre mesi intermedio tra la stagione più fredda e quella più calda, normalmente individuato nei mesi di marzo, aprile e maggio nell’emisfero nord. 

Per i triestini, invece oggi è stato un brutto risveglio! Infatti stamani tutto era congelato, cadeva pioggia ghiacciata. E visto che non bastava, c’era pure la Bora che soffiava a più di 100 km orari. Direi un bel quadretto di Primavera! no?

Ecco qualche fotina del Gelicidio che si è abbattuto sulla nostra città, fenomeno raro dalle nostre parti, ma molto diffuso negli Stati Uniti…fenomeno che forma uno strato di ghiaccio trasparente, omogeneo, liscio e molto scivoloso, racchiudendo i rami degli alberi, gli arbusti, gli steli dell’erba, i cavi elettrici, auto all’interno di un involucro assai duro di acqua cristallizzata e trasparente.

gelicidio - © bastoncini di zucchero

gelicidio - © bastoncini di zuccher

gelicidio - © bastoncini di zucchero

gelicidio - © bastoncini di zucchero

gelicidio - © bastoncini di zucchero

(by Liny&Smarty)

Benvenuta prima nevicata!

Pisolo e la neve! - © bastoncini di zucchero

Pisolo e la neve! – © bastoncini di zucchero

Bellissimo svegliarsi e trovar la città sotto la neve!

Previsioni mai così azzeccate e visto che il gruppo di lettura di Liny è stato rinviato, non c’è giorno più ideale di questo per far l’albero di Natale e il presepio 😉

Mattina iniziata con la solita passeggiata con Pisolo: nonostante l’incertezza all’inizio, sembrava dicesse “ma cos’è questa cosa bianca su cui cammino?”, è andata benissimo! Finita, ha corso come un matto per tutto il giardino, e se n’è stato poi al calduccio in compagnia del suo nuovo giocattolo: una dolce pecorella portata da S. Nicolò (quì da noi il 6 dicembre leggenda vuole che il santo col cappello a punta porti dei regali nel periodo di Avvento ai più piccoli)!

Poi via con i preparativi per addobbare l’albero, il presepio e le varie lucine luccicose, ascoltando musiche natalizie (le canzoni preferite di Smarty sono quelle dei Jackson5) che con la neve fuori, ci hanno fatto entrare ancora meglio nel clima di festa. Per non parlare della buonissima cioccolata calda!

Infine a far pupazzi di neve in giardino e gare di palle di neve, che ci ha riportato indietro a quando eravamo piccine, alla gioia e spensieratezza di un tempo! La neve ha un potere magico: risveglia in noi il bambino addormentato in noi 🙂

neve 2012, Trieste - © bastoncini di zucchero

neve 2012, Trieste – © bastoncini di zucchero

neve 2012, Trieste - © bastoncini di zucchero

neve 2012, Trieste – © bastoncini di zucchero

(by Liny&Smarty)