Un Natale…fuori dell’ordinario

Questo Natale è stato davvero “fuori dell’ordinario”. Infatti, facendo eco al telefilm “No Ordinary Family”, trasmesso qualche mese fa su Sky e riproposto in chiaro in dicembre su Italia1, è stato diversissimo dal solito. Anche se c’erano le luci dell’albero addobbato che faceva bella mostra di sé in sala da pranzo e il presepe accanto, c’era tanta tanta malinconia. Mai come quest’anno il Natale mi è sembrato così triste e credo che lo sarà sempre…perché mancherà sempre qualcuno. Se già durante tutti gli altri giorni si sente questa tristezza, ma è nascosta dentro di noi, durante queste feste che volendo o no si è costretti a fermarsi perché non c’è la routine quotidiana del “alzati, vestiti, vai a lavorare, ritorna a casa, vai a dormire”…purtroppo ad un certo punto ritorna a galla e tutti noi dobbiamo farci i conti.

Però in qualche modo bisogna ingegnarsi per non pensarci troppo e passare qualche ora in serenità, facendo per esempio esperimenti culinari, qualche volta ben riusciti e qualche volta meno: vedi tortasacher che sembrava un po’ bruciacchiata, ma togliendo lo strato in alto e mettendoci la farcitura di cioccolata e albicocche, è venuta una delizia; oppure perché non provare a  fare i bastoncini di zucchero con una ricetta con la dose sbagliata di farina? direi che è un’impresa ardua ai più, infatti stava facendo mandare a monte tutto il lavoro, ma per fortuna cambiando in extremis, son venuti buoni comunque! Altra strategia scacciabruttipensieri è mettersi davanti la Tv e guardare i classici film di Natale, come Il Piccolo Lord, Piccole Donne, Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato, ai quali si sono aggiunti altri film più recenti ma adattissimi a questo periodo…come Neverland – Un sogno per la vita, con Johnny Depp, che racconta la storia di come è nato il personaggio tanto amato da piccini e grandi mai cresciuti, Peter Pan, creato da James Matthew Barrie, di cui pochi giorni fa è stato pubblicato anche il libro “L’uccellino bianco” nel quale per la prima volta è apparso Peter. Inoltre il giorno di Natale è stato trasmesso anche il musical “Aladin” con Manuel Frattini (ora impegnato nei teatri con appunto Peter Pan) e Alex Mastromarino (Abù), che mi ha fatto tornar in mente le ore spensierate trascorse in teatro la scorsa primavera. Dovrebbero trasmettere altri musical in Tv! Assolutamente! A colmare questa lacuna per fortuna ci ha pensato la Hobby&Work, con la pubblicazione periodica di vari musical (per chi volesse saperne di più vi lascio il link di questa stupenda iniziativa che si chiama Fiabe in Musical) e qualche volta anche il canale di Sky MGM trasmette musical classici: in questi giorni c’è 7 spose per 7 fratelli, mentre su Sky Cinema Classic troviamo Wild Side Story. Lunedì 2 gennaio ci sarà invece Collazione da Tiffany, altro film classico, stupendo a mio avviso!  …e per rimanere in tema vi ricordate il post su Audrey Hepburn? dove vi dicevo che sfortunatamente il bellissimo cappotto arancio della Promod, molto simile a quello che indossava l’attrice nel film, non c’era nel negozio della mia città e su internet non si poteva acquistare più…vi ricordate? bene! Non so come abbia fatto Babbo Natale, ma sotto l’albero c’era un pacco per me e dentro cosa ho trovato? indovinate su? dai che ci siete quasi…avete capito? ho trovato proprio il cappotto che tanto desideravo e che ormai avevo quasi dimenticato…. Quando ho aperto il pacco son rimasta senza parole, credevo di sognare!! Smarty invece ha trovato le sue amate renne eheh sotto varie forme! Possiamo dire che anche questi regali hanno contribuito per un po’ a non pensare… 

(by Liny&Smarty)

Annunci

LOrDS : Le Origini della Specie

In questo fine settembre, oltre a rinunciare ad andare a vedere Peter Pan Il Musical all’Arena di Verona…e dico all’Arena con di nuovo protagonista il Grande (con la G grande ovviamente) Manuel Frattini! mai visto prima in questo ruolo…ho dovuto abbandonare l’idea di andar a Milano per la finale di Rock Targato Italia, domenica 25 settembre, e vedere finalmente dal vivo la band trentina della Val di Non, “Le Origini della Specie – LOrDS”, conosciuta quest’estate per caso su twitter : un giorno scopro che hanno iniziato a “seguirmi”…faccio un po’ di ricerche in rete…ascolto alcuni brani…rimango folgorata dalla loro musica…tanto da spingermi a chiedere il loro demo Sospesi composto da 5 tracce…per averlo ero disposta anche ad andar in Trentino per prenderlo…c’ero quasi riuscita visto che la meta preferita delle mie vacanze è l’Alta Badia che diciamo non dista poi tanto dalla Val di Non, ma per una serie di imprevisti ho dovuto desistere, ma i LOrDS hanno fatto in modo che io avessi comunque le loro canzoni! Siete Mitici!!

E ora ve li presento:

i LOrDS

i LOrDS sono Claudio Pilloni (voce e chitarra), Federico Bergamo (batteria),  Aldo Biasi (chittara e cori) e Denis Martintoni (basso e cori).

Già componenti di Catoblepa, Tryaxis, Sista Pollution, Drahma, Stone Martens e varie altre band trentine. A fine estate 2009 decidono di unirsi per ripartire da un nuovo gruppo con l’obiettivo di creare un’inedita “specie sonora”, che rappresenti un nuovo inizio per loro. I loro pezzi sono rock, cantati in italiano, basati su particolari melodie vocali sostenute da un sound potente e compatto (dicono loro), un bel mix dico io!!

Tra le canzoni, per me più belle, oltre a “Il migliore”, sotto trovate il loro primo video ufficiale presentato il 22 settembre al Lounge Bar Valentini di Tassullo e realizzato interamente da loro (per sapere come è stato realizzato vi invito a leggere il post sul loro blog), mi piace molto anche “Raccontare verità” e “Sospesi”, ma anche le altre sono tutte davvero forti!

Per loro la scorsa settimana è stata davvero fantastica, infatti dopo la presentazione del videoclip ufficiale, domenica 25 settembre hanno partecipato alla Finale della manifestazione “Rock Targato Italia”. L’evento si è svolto in quattro giorni (dal 22 al 25) a Milano al Rock Club Legend 54, nel corso dei quali si sono esibite venti band, una per ogni regione, dopo aver vinto le selezioni delle fasi preliminari l’inverno e la primavera scorsi.

Volete sapere come è andata a finire? ovviamente hanno vinto!! Complimenti ragazzi!

Vi lascio con i link dove potete trovarli ed avere altre informazioni…

ma li potete trovare anche su facebook e su twitter!

Infine ecco il loro primo videoclip ufficiale…”Il migliore”:

(by Liny)